Progetto “MARIIS” POR-FESR LAZIO – Kets – tecnologie abilitanti – PROGETTO COFINANZIATO DALL’UNIONE EUROPEA

image 15362

Le onde millimetriche (frequenze da 30 a 300 GigaHertz, lunghezze d’onda da 1 cm a 1 mm) consentono di ottenere immagini di infrastrutture stradali e ferroviarie da media distanza (20-100 metri) sufficientemente chiare e risolte senza subire attenuazione atmosferica da assorbimento (vapore acqueo) o da diffusione (nebbia, polvere, pioggia intensa). Inoltre, non necessitano di illuminazione naturale (sole) ne’ visibile (flash o lampade), e non sono pericolose per la salute (non-ionizzanti). Le tecnologie recentemente sviluppate per le onde millimetriche ne consentono l’innovativo utilizzo per l’acquisizione di immagini di ostacoli presenti sui tracciati viarii derivanti da rischio idrogeologico (frane, allagamenti) tramite una vera e propria telecamera, anziché una semplice misura di presenza/distanza dell’eventuale ostacolo tipicamente effettuata con tecnologia Radar.

Il progetto MARIIS (Monitoraggio “All-Weather” del Rischio Idrogeologico per Infrastrutture Stradali e ferroviarie) si propone di sviluppare in laboratorio, e poi installare sul campo, un prototipo di sistema di acquisizione di immagini ad onde millimetriche automatizzato in grado di: (1) acquisire immagini di un dato tratto di ferrovia o strada esposto a  rischio idrogeologico (detta “intersezione”); (2) identificare tramite algoritmo di analisi dell’immagine la presenza di eventuale ostacoli che compromettano la sicurezza dell’intersezione; (3) lanciare un segnale di allarme su una rete di telecomunicazioni esistente; (4) dimostrare l’operatività del sistema 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, in qualunque condizione atmosferica (“all-weather”); (5) muovere i primi passi di protezione della proprietà intellettuale e sfruttamento commerciale, partendo dai dati ottenuti con il prototipo.

Total Investment of the Project: € 396.370,67

Admitted Contribution: € 288.862,66

Promoter: NHAZCA srl

Research Organization: Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di Ingegneria

Scientific Coordinator for the Roma Tre research unit: Prof. Aldo Fiori

Link identifier #identifier__164951-1Link identifier #identifier__126935-2Link identifier #identifier__9151-3Link identifier #identifier__17896-4
callegretti 11 Novembre 2020