Presentazione

Il Dipartimento di Ingegneria di Roma Tre è in un campus cittadino, organizzato e vivibile, in una storica area industriale di Roma ampiamente riqualificata, a poca distanza dalla Basilica di San Paolo e dalla metropolitana.

Selezionato dal Ministero tra i Link identifier #identifier__20276-1180 Dipartimenti di Eccellenza (Link identifier #identifier__38702-2elenco vincitori), svolge attività di ricerca al massimo livello internazionale in molti settori dell’ingegneria e delle scienze di base, con collaborazioni e finanziamenti da tutto il mondo.

Con cinque corsi di laurea, nove di laurea magistrale e quattro di dottorato, ha un’offerta didattica continuamente aggiornata, con contenuti all’avanguardia e molte collaborazioni con aziende e enti pubblici e altissimi livelli occupazionali per i propri laureati.

Breve storia

Il Dipartimento di Ingegneria di Roma Tre, istituito nel 2012 nell’ambito del processo di riorganizzazione seguito all’entrata in vigore della Legge 240/2010 e del conseguente nuovo Link identifier #identifier__47371-3Statuto dell’Università, è attivo dal 1 gennaio 2013.

Il Dipartimento raccoglie l’eredità della Facoltà di Ingegneria (attiva dal 1992, sin dall’istituzione dell’Ateneo), da cui provengono tutti i docenti in servizio al momento dell’istituzione,  e di numerosi dipartimenti esistenti prima della riorganizzazione. In particolare, il nuovo Dipartimento è subentrato per intero (o quasi) ai Dipartimenti di Elettronica Applicata, di Informatica e Automazione, di Ingegneria Meccanica e Industriale e di Scienze dell’Ingegneria Civile e, in parte, ai Dipartimenti di Ingegneria Elettronica e di Strutture.

Organizzazione

Il Dipartimento ha un Direttore, un Vicedirettore Vicario, un Vicedirettore per la Didattica e un Vicedirettore per la Ricerca e una Giunta.

Il Dipartimento è articolato in Sezioni, con la finalità di promozione di opportunità di confronto e di coordinamento scientifico e didattico, e di semplificazione organizzativa.

Sono attive le sezioni di:

L’organizzazione, il coordinamento e la verifica dei risultati delle attività didattiche sono affidate ad organi didattici denominati collegi didattici, ognuno dei quali gestisce un corso di laurea e alcuni corsi di laurea magistrale:

  • Link identifier #identifier__134657-8Collegio didattico di Ingegneria Civile
    • Laurea in Ingegneria Civile
    • Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai Rischi Naturali
    • Laurea Magistrale in Ingegneria delle Infrastrutture Viarie e Trasporti
  • Link identifier #identifier__187122-9Collegio didattico di Ingegneria Elettronica
    • Laurea in Ingegneria Elettronica
    • Laurea Magistrale in Bioingegneria
    • Laurea Magistrale in Ingegneria delle Tecnologie della Comunicazione e dell’Informazione
    • Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica per l’Industria e l’Innovazione
  • Link identifier #identifier__6861-10Collegio didattico di Ingegneria Informatica Link identifier #identifier__50640-11logo-informatics-europe-member-60
    • Laurea in Ingegneria Informatica
    • Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale e dell’Automazione
    • Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica
  • Link identifier #identifier__111092-12Collegio didattico di Ingegneria Meccanica
    • Laurea in Ingegneria delle Tecnologie per il Mare
    • Laurea in Ingegneria Meccanica
    • Laurea Magistrale in Ingegneria Aeronautica
    • Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica

Documenti

Link identifier #identifier__142542-16Link identifier #identifier__117020-17Link identifier #identifier__180449-18Link identifier #identifier__95639-19
Guglielmo Mizzoni 19 Aprile 2020