Dottorato di ricerca in Ingegneria meccanica e industriale

Il corso ha lo scopo di formare figure di elevata qualificazione per lo svolgimento di attività di ricerca presso soggetti pubblici e privati, capaci di progettare e condurre programmi di ricerca pura e applicata nei seguenti ambiti disciplinari:

Ingegneria Aeronautica, Aerospaziale e Navale – Macchine a fluido e Sistemi per l’Energia e l’Ambiente – Fisica Tecnica e Ingegneria Nucleare – Misure – Progettazione Industriale – Costruzioni Meccaniche e Metallurgia – Impianti Industriali Meccanici – Scienza e Tecnologia dei Materiali – Tecnologie e Sistemi di Lavorazione – Ingegneria Sanitaria-Ambientale, Ingegneria degli Idrocarburi e Fluidi nel Sottosuolo, della Sicurezza e Protezione in Ambito Civile – Ingegneria dell’Energia Elettrica – Ingegneria Economico-Gestionale – Meccanica Applicata alle Macchine – Fisica Applicata, didattica e Storia della Fisica, riconducibili ai Settori Scientifico Disciplinari (SSD) presenti nella declaratoria del corso.

L’obiettivo formativo generale del corso è approfondire e quindi integrare le competenze specifiche e diversificate, ciascuna di elevato valore negli specifici settori tecnico-scientifici, al fine di creare una base di conoscenza che metta il futuro dottore di ricerca in grado di affrontare problemi complessi, caratterizzati da una forte multidisciplinarietà, fornendo competenze qualificanti anche per la professione dell’ingegnere industriale.

Tali competenze sono orientate allo sviluppo di metodologie che integrino le problematiche termo-meccaniche, fluidodinamiche, elettromeccaniche, costruttive, tecnologiche e dei materiali, di processo e trasformazione materie prime e semi-lavorati, misuristiche, economiche e gestionali nella filiera di ideazione, sviluppo, progettazione, realizzazione, esercizio e fine vita delle macchine e delle opere di ingegneria, beni e servizi con riferimento anche alla sostenibilità e ad aspetti quali l’inquinamento acustico e dell’ambiente, della sicurezza e salubrità del lavoro e della salute umana.

 

Link identifier #identifier__89626-1Link identifier #identifier__133862-2Link identifier #identifier__156650-3Link identifier #identifier__119042-4
Guglielmo Mizzoni 31 Marzo 2020