Prova di valutazione

Il Dipartimento di Ingegneria tipicamente organizza due Prove di Valutazione, la prima ad aprile e la seconda a settembre.

Entrambe le prove sono aperte agli studenti di quarta e quinta superiore.

Per i Corsi di Laurea – Ingegneria Civile, Ingegneria delle Tecnologie per il Mare, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Informatica ed Ingegneria Meccanica – la prova è obbligatoria ma NON selettiva.

Inoltre, per la preparazione alla prova, offre la possibilità di utilizzare gratuitamente un corso online, il Mooc “Link identifier #identifier__197451-1Thinking of Studying Engineering ?“.

Struttura della Prova

La prova è strettamente individuale e non è consentito l’uso di libri o appunti, telefoni cellulari, smartphone, tablet o altra strumentazione similare, pena l’annullamento della prova stessa.

  • Durata prova 2 h;
  • 30 quesiti sulle conoscenze di base di matematica  (1 pt risposta corretta / – 0.25 pt. risposta errata / 0 pt. risposta non data o multipla);
  • La prova è considerata superata con 15 pt. ed agli studenti con un punteggio inferiore saranno attribuiti gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA).  In questo caso lo studente può immatricolarsi ma dovrà recuperare gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA).

Dall’Anno Accademico 2019/2020 l’assolvimento degli OFA si riterrà soddisfatto attraverso il superamento di uno dei seguenti esami del primo anno: Analisi Matematica I, Fisica (Fisica I e Fisica), Geometria (Geometria, Geometria I modulo, Complementi di Matematica, Matematica per l’ingegneria Elettronica, Analisi Matematica II, Geometria e combinatoria I modulo, Geometria e combinatoria II modulo).

L’assolvimento degli OFA è obbligatorio ed è propedeutico per il sostenimento dei successivi esami di profitto.

Link identifier #identifier__183101-2Link identifier #identifier__88111-3Link identifier #identifier__116430-4Link identifier #identifier__178395-5
Guglielmo Mizzoni 23 Marzo 2020